Promuovere, sviluppare e perseguire la cultura del primo soccorso e della sicurezza stradale: i pilastri su cui poggia quella società civile in grado di salvare vite. Partecipare attivamente ai percorsi di formazione e divulgazione di questa suprema forma di solidarietà significa dare un senso concreto all’esistenza. Chiunque, infatti, può trovarsi di fronte a una situazione di vera e propria emergenza: in casa, a scuola, al lavoro, per strada, durante il tempo libero. Sapere affrontare l’imprevedibile è indispensabile. Oggi più che mai. E’ con questo spirito altruistico e gratuito che La Sorgente Onlus ha deciso di investire ancora nella sua opera di affermazione della cultura del volontariato, mettendo in campo la seconda edizione delle Mille 118 Miglia del soccorso per incontrare studenti, istituzioni, semplici cittadini ed istituti nazionali di ricerca. Tutti insieme per diffondere la priorità della sicurezza sulle strade e della essenziale formazione al soccorso. La seconda edizione della Mille e 118 Miglia del Soccorso partirà dunque dal cuore di Bologna il prossimo 24 settembre alla presenza di sindaco, assessore regionale ai trasporti, arcivescovo, prefetto, massime autorità militari e di pubblica sicurezza, volontari e semplici cittadini. Accanto a noi, gli sponsor e i partner che hanno ancora una volta deciso di accompagnarci in questo lungo viaggio di di sensibilizzazione. Un grazie particolare va ad Anas, partner tecnico della prima ora, che con la propria competenza e professionalità ci guiderà sulle strade italiane in nome della prevenzione e della sicurezza.